Vi abbiamo già illustrato le caratteristiche tecniche e le prestazioni della linea di maschere Elipse con filtri sostituibili e non di GVS: realizzate con le tecnologie più avanzate, rappresentano una delle più importanti novità nel mercato dei dispositivi di protezione, non solo per la leggerezza e l’impiego di materiali anallergici, ma soprattutto per la loro ergonomia. Posso essere, infatti, facilmente indossate con occhiali, elmetti e cuffie per garantire la massima sicurezza in ogni lavori svolto.

Vogliamo puntare l’attenzione proprio sulla versatilità di utilizzo delle maschere Elipse: nel video sono illustrate alcune possibili ambiti di applicazione delle maschere in agricoltura, nei lavori di saldatura e verniciatura e nei cantieri edili. Per svolgere ogni attività, senza rinunciare alla sicurezza.

 

I respiratori di protezione GVS Elipse rappresentano un notevole passo avanti nella progettazione delle maschere e nello sviluppo di nuove tecnologie applicate alla protezione respiratoria. Il risultato è una maschera che permette, a chi la indossa, di sentirsi più a proprio agio e meno costretto, con un’efficienza minima del 99.95% e la massima protezione da:
– polveri: la polvere proveniente da un materiale solido che si disintegra in frammenti minuscoli. Più fine è la polvere, più alto è il rischio;
– nebbie: le nebbie sono costituite da minuscole goccioline di materiali liquidi che si formano per atomizzazione e condensa, come la vernice spray;
– fumi: i fumi si formano quando un materiale solido viene vaporizzato da una fonte di calore intenso. Il vapore si raffredda rapidamente e condensa in particelle estremamente fini.

Contatta i nostri uffici commerciali per informazioni.

Pin It on Pinterest